venerdì 21 dicembre 2012

mercoledì 12 dicembre 2012

Leo e i suoi capelli all'asta per Natale

Servizio di Michela Alicino realizzato per "Buone notizie" sulla storia di Leo Santomauro che ha messo all'asta i suoi capelli per raccogliere soldi che utilizzerà per comprare giocattoli per i bambini meno fortunati.

giovedì 6 dicembre 2012

Pensioni, il 7 dicembre i sindacati provinciali scendono in piazza a Barletta

“Il tempo è scaduto”: mobilitazione organizzata da Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil provinciali contro i tagli. Presidio, a partire dalle ore 10.00, davanti alla sede della Prefettura a Barletta.


 

“Il tempo è scaduto”. I pensionati stanno pagando un prezzo altissimo e sono duramente colpiti dagli effetti della crisi e dalle misure di rigore finora adottate dal governo: blocco della rivalutazione delle pensioni, introduzione dell’Imu sulla prima casa, tagli al welfare ed ai trasferimenti a Regioni ed Enti locali, aumento di prezzi e tariffe. Ed è così che i sindacati dei pensionati scendono in piazza, domani 7 dicembre, per la giornata di mobilitazione nazionale, con un sit-in davanti alla Prefettura a Barletta, a partire dalle ore 10.00.

Cellule staminali, storia di Nicola un "donatore di vita"

Servizio di Michela Alicino realizzato per "Buone notizie" sulla storia di Nicola Fiore, un giovane ragazzo di Trani che ha donato le cellule staminali e ridato la vita ad una donna inglese.

martedì 20 novembre 2012

25 novembre, la Cgil Bat espone lo striscione: “La violenza sulle donne è una sconfitta per tutti”

In vista della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” la Cgil Bat affigge sulla facciata della propria sede uno striscione per testimoniare l’impegno del sindacato.



I dati che emergono, in merito alla violenza sulle donne, dall’ultimo rapporto ONU sono inquietanti ed allarmanti. In Italia e in Europa, la violenza in famiglia è una realtà molto diffusa ma anche poco denunciata: il 76% delle violenze nel nostro Paese avviene fra le mura domestiche ad opera di ex partner, mariti, compagni o persone conosciute ed è causa del 70% di femminicidi. Ogni giorno, in Europa, sette donne vengono uccise dai loro partner e in Italia, nel 2011, sono morte 127 donne, il 6,7% in più rispetto al 2010. Di questi omicidi, 7 su 10 sono avvenuti dopo maltrattamenti o forme di violenza fisica o psicologica. E nel 2012 sono già 101 le donne uccise.

mercoledì 14 novembre 2012

Sciopero 14 novembre, ad Andria manifestazione provinciale Cgil Bat

Servizio di Michela Alicino realizzato per Tg Dehon sulla manifestazione della Cgil Andria nell'ambito dello sciopero generale di quattro ore indetto dal sindacato nella giornata europea "Per il lavoro e la solidarietà contro l'austerità".

martedì 13 novembre 2012

Cgil Bat, 14 novembre sciopero generale: manifestazione provinciale ad Andria

“Per il lavoro e la solidarietà contro l’austerità”, sono le ragioni dello sciopero generale del 14 novembre. Iniziative in tutta Europa. Ad Andria manifestazione provinciale con corteo da piazza Di Vittorio.



Andria come altre centinaia di città italiane ed europee. La Cgil Bat ha scelto la città co-capoluogo per la manifestazione provinciale che si terrà mercoledì prossimo, 14 novembre, nell’ambito dello sciopero nazionale di quattro ore indetto dal sindacato nella giornata di mobilitazione europea “Per il lavoro e la solidarietà contro l’austerità” organizzata dalla Ces, confederazione europea dei sindacati. Un intero continente in piazza: in programma iniziative anche in Spagna, Portogallo, Francia, Svizzera, Croazia, Grecia, Repubblica Ceca, Romania e Belgio, oltre che in Italia.

mercoledì 31 ottobre 2012

Filctem Cgil Bat, Fiorella nuovo segretario generale della categoria: “Impegno in difesa dei lavoratori del settore”

Il Comitato Direttivo della Filctem Cgil della provincia di Barletta – Andria – Trani, riunitosi il 29 ottobre 2012, ha eletto all’unanimità Pietro Fiorella nuovo segretario generale della categoria.



Pietro Fiorella è il nuovo segretario della Filctem (Federazione sindacale che unisce i lavoratori chimici, tessili, dell'energia e delle manifatture) Cgil della Bat: è stato eletto all’unanimità dal Comitato Direttivo provinciale, presieduto dal presidente Luigi Battaglia, riunitosi il 29 ottobre 2012, presso la sede provinciale della CGIL, alla presenza del segretario generale della Cgil Bat, Luigi Antonucci, e del segretario generale della Filctem Cgil Puglia, Vito De Mario.

lunedì 29 ottobre 2012

"Nulla andrà perduto", il racconto del terremoto dell'Aquila di Mons. D'Ercole

Servizio di Michela Alicino realizzato per il Tg Dehon sulla presentazione presso la parrocchia del Ss. Crocifisso di Barletta del libro con cui monsignor Giovanni D'Ercole racconta la drammatica situazione dell'Aquila dopo il terremoto, "Nulla andrà perduto, il mio grido di speranza per l'Italia".

"Abuso sui minori e violenza sulle donne", iniziativa del Lions Club di Barletta

Servizio di Michela Alicino realizzato per il Tg Dehon sul tema della violenza sui soggetti sui soggetti deboli, argomento quest'anno al centro dell'attenzione del Lions Clubs International. Tavola rotonda a più voci a Barletta.

mercoledì 24 ottobre 2012

Andria, maestro ebanista in pensione crea sculture in legno: "il segreto...

Servizio di Michela Alicino realizzato per il Tg Dehon sulla storia del maestro ebanista Riccardo Liso, 76 anni e una gran voglia di darsi da fare, "il segreto" racconta "per "restare giovani".

mercoledì 17 ottobre 2012

“Il lavoro prima di tutto!”: pullman dalla Bat per la manifestazione di Roma



Pullman organizzati dalla Cgil Bat partiranno dalla nuova provincia pugliese per la manifestazione di Roma di sabato prossimo, 20 ottobre. Antonucci: “La situazione attuale richiede una svolta”.



Dieci pullman della Cgil partiranno dalla provincia di Barletta – Andria – Trani in occasione della manifestazione nazionale di sabato prossimo, 20 ottobre, organizzata in Piazza San Giovanni a Roma. “Il lavoro prima di tutto!”, è con questo slogan che il sindacato si mobilita perché, come ha detto il segretario generale, Susanna Camusso, “bisogna mettere al centro il lavoro, non lasciare i lavoratori alla loro disperazione individuale e costruire risposte. Daremo voce ai più invisibili tra gli invisibili”.

domenica 7 ottobre 2012

Malattie rare: la storia di una famiglia "X fragile"

Servizio giornalistico di Michela Alicino e Luigi Amorese realizzato in occasione della giornata delle malattie rare: La storia di Maria e Pietro e dei loro bambini affetti dalla sindrome "X fragile".

Malattie rare: raccolta fondi per finanziare la ricerca sulla sindorme da "X fragile"

Servizio di Michela Alicino sulla campagna di solidarietà per finanziare gli studi sulla malattia rara chiamata sindrome di "X fragile".
 

venerdì 5 ottobre 2012

Barletta, nell'annniversario del crollo sottoscritto accordo contro lavoro "nero"

Servizio di Michela Alicino realizzato per il Tg Dehon sull'accordo sottoscritto a Barletta, ad un anno dal crollo di via Roma, contro il lavoro "nero".

Andria, Crepet ospite del "Settembre pedagogico"

Servizio di Michela Alicino realizzato per il Tg Dehon sulla nona edizione del Settembre Pedagogico, il momento di approfondimento andriese dedicato ai giovani ed all'educazione all'avvio del nuovo anno scolastico.

giovedì 4 ottobre 2012

Barletta, nell’anniversario del crollo siglato accordo contro il lavoro “nero”



Cgil, Filctem e “5 stelle”, ad un anno dalla strage di via Roma, hanno siglano un’intesa contro il lavoro “nero” alla presenza del presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola.
________________


Un protocollo d'intesa “per la legalità e la sicurezza del lavoro, per lo sviluppo del settore tessile-abbigliamento di Barletta, contro il lavoro nero” è stato siglato, ad un anno dal crollo di via Roma, tra Cgil, Filctem e “5 stelle”, il consorzio dei terzisti manifatturieri dedicato alle donne, quattro operaie di un opificio e la figlia del proprietario dell'azienda, sepolte vive dalle macerie nella sciagura. Per la Cgil hanno sottoscritto l’accordo: la segretaria nazionale, Serena Sorrentino, il segretario generale regionale, Giovanni Forte, la segretaria regionale, Francesca Abbrescia ed il segretario generale provinciale, Luigi Antonucci. Per la Filctem hanno firmato: il segretario generale regionale, Vito De Mario ed il responsabile regionale del comparto, Giuseppe Guagnano. Per il consorzio “5 stelle” hanno siglato l’intesa: il presidente, Raffaele Di Palma e Angelo Giannella. Per le istituzioni: il presidente della regione Puglia, Nichi Vendola, l’assessore al welfare, Elena Gentile ed il sindaco di Barletta, Nicola Maffei.

venerdì 28 settembre 2012

Crollo di Barletta, protocollo con i terzisti per la legalità contro il lavoro “nero”



Cgil e terzisti manifatturieri, ad un anno dalla morte delle operaie, siglano intesa per la sicurezza sul lavoro. La firma avverrà alla presenza del presidente Nichi Vendola, dell’assessore al welfare della Regione Puglia e del sindaco di Barletta.
___________________


Un protocollo d'intesa contro il lavoro “nero” verrà siglato il prossimo 3 ottobre, ad un anno dal crollo di via Roma, alla presenza del presidente Nichi Vendola, dell’assessore al welfare della Regione Puglia e del sindaco di Barletta, tra la Cgil, la Filctem e “Cinque stelle”, il consorzio dei terzisti manifatturieri dedicato alle donne, quattro operaie di un opificio che lavoravano “in nero” e la figlia del proprietario dell'azienda, sepolte vive dalle macerie nella sciagura. L’accordo seguirà il bando regionale di aiuti alle piccole e medie imprese, pubblicato lo scorso mese di agosto, finalizzato ad incentivare l’associazionismo d’impresa promuovendo la cultura della legalità, la sicurezza sui luoghi di lavoro e l’occupazione stabile, con particolare riferimento al lavoro femminile, attraverso forme di welfare aziendale.

mercoledì 26 settembre 2012

Lum, online il bando: 700mila euro per gli studenti della Bat e di Corato

Servizio di Michela Alicino realizzato per il Tg Dehon sulla presentazione del bando per l'iscrizione degli studenti della Bat e Corato alla Lum, Libera Università Mediterranea.

mercoledì 19 settembre 2012

"Sisal Cup", presentazione del match con Schillaci e "Tarzan" Annoni

Servizio di Michela Alicino sulla conferenza stampa del match "Sisal Cup" organizzato ad Andria. Presenti Schillaci e Annoni. Durante la serata raccolti fondi per finanziare un progetto benefico.

lunedì 17 settembre 2012

Cgil Bat, apre i battenti lo “Sportello immigrati”: consulenza e assistenza gratuita

Il servizio sarà attivo dalla prossima settimana presso le Camere del lavoro di Barletta e Bisceglie. Presto verrà esteso anche agli altri Comuni della Provincia.



Dalla prossima settimana sarà attivo lo “Sportello Immigrati”. Il servizio prenderà il via nelle Camere del lavoro di Barletta e di Bisceglie, nell’attesa di essere esteso anche agli altri Comuni della Provincia. L’attività sarà finalizzata a svolgere consulenza ed assistenza gratuita in favore dei lavoratori stranieri ed a fornire informazioni costanti sulle politiche del territorio a favore degli immigrati. A Barletta, presso la Camera del lavoro di via Milano, lo sportello sarà attivo ogni lunedì dalle ore 17.00 alle 19.00. A coordinare il servizio, insieme all’operatore Inca, Badr Fakhouri. Stessa cosa accadrà a Bisceglie dove l’attività sarà svolta da Ibrahim El Sheikh ogni mercoledì, sempre dalle ore 17.00 alle ore 19.00.

venerdì 14 settembre 2012

Notte magica ad Andria, "All star serie A" contro "Glorie della Bat"

Servizio di Michela Alicino e Barbara Lomuscio realizzato per il Tg Dehon sulla "Sisal Matchpoint Cup" in scena ad Andria. Sul manto erboso del "Degli Ulivi" le "Glorie della Bat" contro le "All star serie A". Spazio alla solidarietà con la raccolta fondi di "Vite in ballo".

lunedì 3 settembre 2012

Bat, tromba d'aria su vigneti e uliveti: ingenti danni per coltivazioni ...

Servizio di Michela Alicino realizzato per il Tg Dehon sui danni provocati alle coltivazioni ed alle aziende dalla tromba d'aria che si è abbattuta sulla Bat.

Maltempo, nubifragio e tromba d'aria sulla Bat. Le immagini del disastro

Servizio di Michela Alicino realizzato per il Tg Dehon sulla tromba d'aria che si è abbattuta su alcune campagne e centri abitati tra Andria, Canosa e Minervino Murge.

mercoledì 1 agosto 2012

"Andria x Novi di Modena", "Summer party ...il cuore non crolla" al Divi...

Notizia del Tg Dehon sul "Summer party ...il cuore non crolla" organizzato dall'associazione temporanea di scopo "Andria x Novi di Modena" nata per finanziare un progetto di ricostruzione nella cittadina emiliana sconvolta dal sisma.

venerdì 27 luglio 2012

Barletta, morte sul lavoro: dopo dieci anni c'è un indagato

Servizio di Michela Alicino realizzato per il Tg Dehon del 19 luglio 2012 sull'incidente sul lavoro avvenuto nel 2001 in un cantiere edile a Margherita di Savoia.

giovedì 26 luglio 2012

Barletta, condotta antisindacale: la Fp Cgil Bat vince il ricorso contro il Comune


Il giudice del lavoro dà ragione alla Fp Cgil Bat. Marzano: “Auspichiamo che si riprendano le corrette relazioni sindacali nell’interesse dei lavoratori”.
__________________________________

La Funzione pubblica Cgil Bat vince il ricorso contro il Comune di Barletta per “condotta antisindacale”. Il giudice del lavoro del Tribunale di Trani, con sentenza depositata nei giorni scorsi, accoglie l’istanza con cui la Fp Cgil Bat eccepisce la “condotta antisindacale” dell’ente per aver violato l’obbligo dell’informativa preventiva alle organizzazioni sindacali, così come previsto dal CCNL, e aver con delibere di Giunta (nn. 26, 27 e 28 del 5 marzo 2012) approvato le modifiche al “Regolamento per l’organizzazione del sistema di direzione”, il “Regolamento per la valutazione e la valorizzazione dei risultati degli uffici e del merito professionale dei dipendenti” e la “Nuova struttura organizzativa”.

martedì 24 luglio 2012

“Spending review”, il pubblico impiego si mobilita a Barletta contro la “mannaia” dei tagli


Appuntamento unitario delle categorie del lavoro pubblico di Cgil e Uil (Fp Cgil, Flc Cgil, Uil Fpl, Uil Pa e Uil Rua) presso la sala consiliare del Comune di Barletta, a partire dalle ore 17.00 di venerdì 27 luglio.

“Una mannaia per lavoro, scuola e università, salute, territori e salari”. E' la spending review del Governo secondo le categorie del pubblico impiego di Cgil e Uil (Fp Cgil, Flc Cgil, Ui Fpl, Uil Pa e Uil Rua). Nella nuova provincia, contro le misure del provvedimento e per cambiare il decreto, i rappresentanti regionali dei due sindacati saranno a convegno venerdì 27 luglio, presso la sala consiliare del Comune di Barletta, a partire dalle ore 17.00. L’iniziativa è organizzata per protestare contro le pesanti misure recessive previste nel Dl 95 c.d. “spending review”, in fase di discussione in Parlamento. Dopo la riuscita della manifestazione nazionale della scorsa settimana davanti al Ministero della Funzione Pubblica, i sindacati continuano a chiedere “una modifica sostanziale delle politiche economiche del Governo che, tagliando in modo insensato e iniquo le risorse destinate ai servizi pubblici, minano dalla base le radici dello stato sociale e determinano le condizioni per una completa destrutturazione della pubblica amministrazione a vantaggio di privati senza scrupoli”.

mercoledì 11 luglio 2012

"In viaggio per la Puglia", concluso il corso di operatore turistico del...

Servizio di Michela Alicino sull'evento conclusivo "In viaggio per la Puglia" del corso di operatore turistico del Ciofs/Fp Ruvo di Puglia.

"Bat Card", è arrivata la "rivoluzione economica" nella nuova provincia

Servizio di Michela Alicino realizzato per il Tg Dehon sulla “Bat Card”, una tessera distribuita gratuitamente che offre ai possessori la possibilità di risparmiare in un circuito di attività commerciali convenzionate.

lunedì 9 luglio 2012

Giornata contro consumo e traffico di droga, a Barletta forze dell'ordin...

Servizio di Michela Alicino realizzato per il Tg Dehon in occasione delle iniziative organizzate a Barletta nell'ambito della Giornata contro il consumo e traffico di droga che si è celebrata nel mondo il 26 giugno.

"Moda in cantina", in passerella un mix di nuove tendenze e di tradizione

Servizio di Michela Alicino realizzato per il Tg Dehon sulla seconda edizione di "Moda in Cantina".

Turismo: "Puglia green hour" e "Open days", l'estate di Puglia Imperiale

Servizio di Michela Alicino realizzato per il Tg Dehon sulla conferenza stampa di presentazione di due iniziative per l'estate di Puglia Imperiale, "Puglia green hour" e "Open days".

Rifiuti, dal primo settembre al via la raccolta differenziata "porta a p...

Servizio di Michela Alicino realizzato per il Tg Dehon sulla conferenza stampa di presentazione del nuovo servizio di raccolta differenziata "porta a porta" che partirà il primo settembre nei comuni di Canosa e Andria.

giovedì 21 giugno 2012

Andria: "I sorrisi e gli gnocchi", la ricetta della complicità tra madri...

Servizio di Michela Alicino sull'iniziativa organizzata presso il centro per le famiglie Icaro di Andria, "I sorrisi e gli gnocchi": stare insieme in cucina genitori e figli per giocare e confrontarsi.

"Io... donna", il romanzo di Bonadies diventa corto: sul set alla Granor...

Servizio di Michela Alicino sulle riprese alla Granoro di Corato di “Io..donna”, il cortometraggio tratto dal romanzo di Matteo Bonadies

.

martedì 19 giugno 2012

Molfetta: "rivoluzione" al Fashion District, entro la fine dell'anno nuo...

Servizio di Michela Alicino sulla presentazione dell'outlet di seconda generazione al Fashion District di Molfetta: nuovo look ma non solo, anche tante novità.

Power to you 2, il cuore di Andria batte al ritmo di Spinning®


Servizio giornalistico realizzato da Michela Alicino per il tg di Teledehon sulla manifestazione di Spinning®, Power to you 2, tenutasi ad Andria il 16 giugno 2012 in piazza Catuma. master instructor Maurizio Bottoni e delegato regionale Puglia Fispin academy, Nico Bucci.

lunedì 18 giugno 2012

Tisanoreica, "la dieta della felicità" presentata dal centro La Silhouet...

Servizio di Michela Alicino sulla presentazione ad Andria della dieta Tisanoreica di Gianluca Mech ospite del centro Silhouette di Patrizia Fucci.

"Viaggio nell'impresa", Confindustria alla scoperta delle eccellenze: VI...

Servizio di Michela Alicino per il Tg Dehon sulla visita dei vertici di Confindustria alla Ram Elettronica di Andria.

Andria, le proposte dell'Osservatorio Qualità urbana e Partecipazione pe...

Servizio di Michela Alicino realizzato per il Tg Dehon sulle proposte dell'Osservatorio Qualità urbana e partecipazione per superare il problema dei passaggi a livello in città e migliorare la viabilità.

"Allarme sociale", nella Bat nasce un gruppo d'azione

Servizio di Michela Alicino sulla costituzione nella provincia di Barletta - Andria - Trani di un gruppo di "Allarme sociale". Istituzioni e forze sociali per aiutare i cittadini in difficoltà.

mercoledì 13 giugno 2012

“Il valore del lavoro”: pullman dalla nuova provincia per la manifestazione di Roma


Pullman organizzati dalla Cgil Bat partiranno dalla provincia di Barletta-Andria-Trani per la manifestazione di Roma del prossimo 16 giugno. Antonucci: “Ci saremo anche noi perché la situazione attuale richiede una svolta”.

 
Un centinaio di lavoratrici e di lavoratori partiranno dalla provincia di Barletta-Andria-Trani in occasione della manifestazione nazionale del 16 giugno organizzata in piazza del Popolo a Roma da Cgil, Cisl e Uil. Due pullman si muoveranno dalle città di Andria e di Barletta per accompagnare i manifestanti, delegati Rsu, lavoratori, donne, immigrati, giovani e pensionati, in piazza della Repubblica (Esedra), luogo da dove si muoverà un corteo che confluirà in piazza del Popolo. Alla presenza di migliaia di manifestanti si terranno i comizi conclusivi dei tre segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, Raffaele Bonanni e Luigi Angeletti.

lunedì 11 giugno 2012

Barletta, lavoro “nero”: parte dalla Puglia “la volontà di emergere”. Tavola rotonda di Filctem e Cgil


Duecento i lavoratori del settore tessile, abbigliamento e calzaturiero giunti a Barletta da tutta la Puglia per assistere alla tavola rotonda di Filctem e Cgil.


Sulla necessità di “nuovo modello sociale per non parlare più di volontà ma di impegno di emergere dal ‘nero’” si è soffermata la segretaria nazionale della Cgil, Serena Sorrentino, concludendo la tavola rotonda organizzata a Barletta da Filctem e Cgil: “Lavoro nero, la volontà di emergere”, alla quale hanno partecipato circa duecento lavoratori giunti da tutta la Puglia. Ognuno disposto a raccontare la sua storia, tutti alle prese con le difficoltà del momento. Al tavolo i vertici di Filctem e Cgil pronti ad avanzare proposte per un piano finalizzato al superamento del “sommerso” nel territorio della nuova provincia, ma non solo. Una piaga che si è palesata in tutta la sua tragicità con le “morti bianche” nel crollo della palazzina di via Roma, in cui persero la vita quattro operaie tessili e una studentessa. Dopo la sciagura del 3 ottobre a Barletta la questione del “nero” è “sembrata a tutti non più rimandabile”, ha detto, introducendo i lavori, Luigi Antonucci, segretario generale della Cgil Bat. “A dieci giorni dalla terribile sciagura – ha spiegato Antonucci – in un’assemblea nazionale con i vertici di Filctem e Cgil sono stati presi degli impegni. C’è bisogno di trovare le strade giuste per uscire dal lavoro ‘nero’ e per questo abbiamo avviato un dialogo con istituzioni, mondo imprenditoriale e lavoratori. Subito dopo la tragedia c’è stato un aumento di denunce all’Inps, però la cosa è durata poco. Molti sono tornati nei sottoscala e nell’ombra. Dobbiamo trovare – ha concluso – le soluzioni per uscire da questo pantano che è il ‘nero’”.

domenica 10 giugno 2012

“Lavoro nero, la volontà di emergere”: dopo la strage delle operaie tavola rotonda a Barletta di Filctem e Cgil


Appuntamento con i vertici di Filctem e Cgil mercoledì 30 maggio, a partire dalle ore 17.00, presso l’Itaca Hotel a Barletta.
 
“Lavoro nero, la volontà di emergere”: è questo il tema della tavola rotonda organizzata dalla Cgil e dalla Filctem, Federazione italiana lavoratori chimica tessile energia manifatture, in programma il 30 maggio presso l’Itaca Hotel di Barletta, a partire dalle ore 17.00. L’iniziativa è organizzata per proporre un piano finalizzato al superamento del “lavoro nero” nel nostro territorio, una piaga che si è palesata in tutta la sua tragicità con le “morti bianche” nel crollo della palazzina di via Roma, in cui persero la vita quattro operaie tessili e una studentessa. Dopo la sciagura del 3 ottobre a Barletta la questione del “nero” è “sembrata a tutti – spiega Luigi Antonucci, segretario generale Cgil Bat – non più rimandabile. Un’urgenza da affrontare in fretta. Il sommerso è un fenomeno presente in tutti i settori: secondo recenti stime, le percentuali più alte si registrano in agricoltura ma non va meglio in altri comparti come il tessile e le manifatture dove esistono realtà completamente sconosciute all’Inps ed al fisco”.

Barletta: “Siamo tutti pedoni”, sicurezza stradale con lo Spi Cgil Bat e l’A.Ge


Il 23 maggio nei giardini di Viale Giannone: “Siamo tutti pedoni”, iniziativa promossa dallo Spi Cgil Bat e dall’Associazione dei genitori di Barletta.

 

In dieci anni sono stati uccisi sulla strada 8.000 pedoni. Vite che ogni giorno potrebbero essere sottratte al lungo elenco delle morti. Si tratta di pedoni da salvare, più di duecentomila i feriti. Se tutti rispettassero le regole della strada questi numeri si azzererebbero. Per far crescere la consapevolezza che tale strage può essere evitata torna, anche a  Barletta, la campagna “Siamo tutti pedoni”, promossa dallo Spi Cgil Bat e dall’A.Ge., in collaborazione con l'associazione sportiva Uisp Bat, l’associazione nazionale Dopolavoro Ferroviario di Barletta, le associazioni di disabili ed il Comune di Barletta, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Brindisi, la talassemia non fa più paura. "Perrino" eccellenza nel sud I...

Servizio di Michela Alicino realizzato per il telegiornale di Teledehon sulla presentazione di una nuova apparecchiatura presso il "Perrino" di Brindisi per migliorare la vita dei malati di talassemia.

Attentato, Consales: "19 maggio di ogni anno forum legalità a Brindisi"

Servizio di Michela Alicino per il telegiornale di Teledehon sulle parole del sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, che annunciano il forum della legalità che sarà ospitato ogni 19 maggio in città.

Attentato di Brindisi, ad una settimana dalla morte di Melissa studenti ...

Servizio di Michela Alicino realizzato per il Tg di Teledehon ad una settimana dall'attentato alla scuola Morvillo Falcone di Brindisi che ha causato la morte della giovane Melissa Bassi.

"Siamo tutti pedoni", la campagna nazionale fa tappa a Barletta

Servizio di Michela Alicino sulla tappa nella nuova provincia della campagna nazionale contro i morti sulla strada "Siamo tutti pedoni", organizzata dal sindacato dei pensionati Spi Cgil Bat e l'A.Ge di Barletta.

Lavoratori ex CCR: "Non vogliamo essere più parassiti"

Servizio di Michela Alicino sull'incontro tra l'assessore al lavoro della Bat, Pompeo Camero e una delegazione di lavoratori ex CCR di Bari.

Anci, alla manifestazione nazionale le proposte dalla Puglia

Servizio di Michela Alicino sulle proposte che l'anci Puglia porterà alla grande manifestazione del 31 maggio a Venezia dei comuni d'Italia su Imu e Patto di stabilità.

Donazioni, l'autoemoteca dell'Avis sosta in una scuola di Andria

Servizio di Michela Alicino sulla sosta dell'autoemoteca presso una scuola di Andria per raccogliere le donazioni di sangue dei genitori.

Stop all'omofobia, l'arcigay in marcia ad Andria

Servizio di Michela Alicino realizzato per il Tg Dehon sulla marcia organizzata ad Andria dall'associazione Arcigay provinciale "Le mine vaganti" contro l'omofobia.

Anziani in gita, per un giorno fuori dalla casa di riposo tra verde e an...

Servizio di Michela Alicino realizzato per il tg di Teledehon sulla giornata sulla Murgia organizzata per gli anziani ospiti della casa di riposo San Giuseppe di Andria.

Piano di rientro sanitario pugliese, Ventola: "Uno scempio che penalizza...

Servizio di Michela Alicino realizzato per il Tg Dehon sulla reazione del Presidente della nuova provincia, Francesco Ventola, al piano di rientro sanitario della Regione Puglia: "Uno scempio, penalizzata la Bat".

lunedì 21 maggio 2012

Carovana antimafia, il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica in piazza a Barletta


Il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica domani in piazza insieme a Cgil, Libera, Arci e Rete degli studenti medi della Bat per l’arrivo della Carovana antimafia.

 
“Ci saranno anche i componenti del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica alla manifestazione che si terrà domani in Piazza Aldo Moro per l’arrivo della Carovana antimafia a Barletta”. Lo annuncia il segretario generale della Cgil Bat, Luigi Antonucci, che insieme a Libera, Arci e la Rete degli studenti medi, ha organizzato, con il patrocinio dell'Amministrazione comunale, una mattinata, a partire dalle 10.00, di animazione in piazza con i giovani, in occasione della tappa nella nuova provincia pugliese della Carovana antimafia.

“Una volta appresa la notizia – spiega il segretario generale – che domani a Barletta, in Prefettura, su convocazione del prefetto della Bat, Carlo Sessa, si sarebbe riunito il Comitato provinciale per la sicurezza e l’ordine pubblico, abbiamo pensato di cogliere la coincidenza ed invitare i componenti dello stesso, una volta concluso il vertice, a raggiungerci in piazza. Il prefetto ha accettato senza esitazione alcuna la nostra proposta: con le istituzioni e i rappresentanti delle forze dell’ordine dialogheremo con i giovani di antimafia sociale e, insieme a loro, in un coro unanime, diremo no alla criminalità e a tutte le mafie”.

“Ricordando Melissa, la giovane studentessa uccisa a Brindisi nella strage della scuola “Morvillo Falcone”, e le sue amiche ferite nel vile attentato confermeremo in piazza – conclude Antonucci – l’impegno di tutti per la democrazia e a favore della legalità”.



Ufficio Stampa CGIL BAT

venerdì 18 maggio 2012

Mafia: la Cgil Bat a Corleone per i funerali di Rizzotto, il 22 in marcia a Barletta nella Carovana


Doppio impegno antimafia per Cgil Bat: il 24 maggio a Corleone per i funerali di Placido Rizzotto. Martedì 22 maggio alla Carovana che passerà da Barletta.


Sessantaquattro anni fa un giovane sindacalista fu assassinato, brutalmente ammazzato. La sua colpa? Credere che la mafia potesse un giorno essere vinta a partire dalle lotte per la tutela del lavoro. Fu ucciso a Corleone il 10 marzo del 1948. Placido Rizzotto ebbe il coraggio delle sue idee “e – commenta Luigi Antonucci, segretario generale Cgil Bat  – per questo non va dimenticato”. Il 24 maggio, nel giorno del suo funerale di Stato che si svolgerà alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, anche i rappresentanti della Cgil Bat saranno a Corleone per le solenni esequie del sindacalista.

giovedì 10 maggio 2012

Precari, la Cgil Bat si mobilita il 10 maggio: presidio davanti alla Prefettura a Barletta


Antonucci: “Vogliamo una politica che contrasti la precarietà”. Presidio e volantinaggio davanti alla Prefettura a partire dalle ore 10.00 di giovedì 10 maggio.

 
“Precarietà: l'unico taglio giusto”. È questo lo slogan che la Cgil porterà in piazza il 10 maggio anche nella nuova provincia di Barletta – Andria – Trani. Con un presidio davanti alla sede della Prefettura i rappresentanti del sindacato, insieme alle categorie, manifesteranno contro la precarietà e, come in tutto il resto d’Italia, chiederanno, tra le altre cose al Governo maggiori investimenti per combattere la disoccupazione, la cancellazione dei contratti truffa e l’estensione degli ammortizzatori sociali.

giovedì 3 maggio 2012

Augustale, a battesimo la prima bottiglia di rosè DOCG delle Cantine Crifo

Servizio di Michela Alicino sul battesimo, alla presenza dell'Assessore regionale alle risorse agroalimentari Dario Stefàno e del Presidente del Consiglio Onofrio Introna, della prima bottiglia di rosato DOCG della cantina Crifodi Ruvo di Puglia.
.

mercoledì 2 maggio 2012

Strage delle operaie a Barletta, “assenza assordante” del sindaco al primo maggio di ricordo della Cgil Bat


Luigi Antonucci: “La Cgil si costituirà parte civile nel processo per la morte delle donne nella strage di via Roma”, l’annuncio a conclusione del corteo.

 
“Assordante il silenzio dovuto all’assenza del sindaco di Barletta, Nicola Maffei, alla manifestazione che abbiamo organizzato oggi per ricordare, in occasione del primo maggio, le donne, quattro operaie dell’opificio in cui lavoravano e la figlia del titolare dell’azienda, morte nel crollo di via Roma”. Commenta con amarezza il segretario generale della Cgil di Barletta – Andria – Trani, Luigi Antonucci, l’evidente mancanza del primo cittadino della città teatro della sciagura del 3 ottobre scorso al corteo in memoria delle  vittime della tragedia.

Strage operaie a Barletta e Casa Divina Provvidenza a Bisceglie, il 1° m...

Servizio di Michela Alicino realizzato per il Tg di Teledehon sul primo maggio della Cgil Bat a Barletta e Bisceglie.

venerdì 27 aprile 2012

Strage delle operaie a Barletta e vertenza alla CDP di Bisceglie: il primo maggio della Cgil Bat

Luigi Antonucci, segretario generale Cgil Bat: “E’ stato un anno molto triste per l’intera provincia, per questo il nostro primo maggio sarà il momento del ricordo”.  Iniziative alla presenza della segretaria nazionale Cgil, Vera Lamonica.

 
Non solo “concertone” ma commemorazioni ed impegno. Il primo maggio della Cgil di Barletta – Andria – Trani sarà all’insegna del lavoro, quello che manca o è difficile da trovare, quello sempre più precario, insicuro e non tutelato. Una giornata per i lavoratori, per quelli che non lo sono più e per quelli che rischiano la cassa integrazione, esattamente come i dipendenti della Casa Divina Provvidenza di Bisceglie. Ma soprattutto il momento del ricordo per non dimenticare le cinque vittime inconsapevoli di un’assurda tragedia: la strage delle operaie di via Roma a Barletta nella quale sono morte delle giovani donne, quattro di loro mentre si guadagnavano da vivere per pochi euro all’ora e la figlia del titolare dell’opificio.

“E’ stato un anno molto triste – commenta Luigi Antonucci, segretario generale della Cgil Bat – a causa delle migliaia di lavoratori per i quali abbiamo chiesto ammortizzatori sociali, della quantità delle aziende in crisi che hanno chiuso i battenti, o stanno per farlo, per mancanza di commesse. E ancora, per le scoperte ormai giornaliere fatte dalle forze dell’ordine di opifici e laboratori con dipendenti totalmente in ‘nero’ in luoghi di lavoro dove non esiste alcun rispetto per le norme sulla sicurezza, una piaga svelata in tutta la sua tragicità in per quel maledetto 3 ottobre a Barletta”.

“Per questo – prosegue Antonucci – il nostro primo maggio, alla presenza della segretaria nazionale Vera Lamonica, partirà proprio da via Roma con una commemorazione sul luogo della strage, proseguirà poi con un corteo pomeridiano dalla Casa Divina Provvidenza di Bisceglie e solo in serata si concluderà con il ‘concertone’ che per noi è ormai una tradizione che si va consolidando. La nostra volontà è quella di far diventare il primo maggio a Bisceglie un appuntamento fisso. Ogni anno le lavoratrici ed i lavoratori della provincia potranno ritrovarsi in piazza Vittorio Emanuele per vivere la propria giornata perché – conclude il segretario generale – la festa del lavoro vuole e deve essere anche un momento di svago, in cui ritrovarsi, sentirsi uniti, per affrontare meglio il futuro”.

“Lavoro e crescita per uscire dalla crisi” sono le parole d’ordine della festa del primo maggio 2012 anche nella Bat. Il programma prevede:

  • ore 10.00 Barletta, commemorazione “Noi non dimentichiamo”. Raduno in via Milano davanti alla sede della Camera del Lavoro e partenza di un corteo che raggiungerà via Roma, sul luogo del crollo sarà deposta una corona per ricordare le donne morte nella tragedia;
  • ore 11.00 Bisceglie, presso il Cinema Politeama Italia, con ingresso gratuito, proiezione del film “Placido Rizzotto”, sindacalista Cgil ucciso dalla mafia;
  • ore 18.00 Bisceglie, raduno davanti all’ingresso della Casa Divina Provvidenza e partenza di un corteo che raggiungerà piazza Vittorio Emanuele dove sul monumento dedicato alla memoria di Giuseppe Di Vittorio, padre del sindacato dell’Italia del dopoguerra, sarà deposta una corona di fiori;
  • ore 19.00 comizio in piazza Vittorio Emanuele. Interverranno: Luigi Antonucci, segretario generale Cgil Barletta – Andria – Trani; alcuni lavoratori della Casa Divina Provvidenza. Concluderà: Vera Lamonica, segretaria nazionale Cgil;
  • ore 21.00 inizio del concerto dei Folkabbestia preceduto dall’esibizione del gruppo rock blues anni '70, W-H.C.B.

Ufficio Stampa CGIL BAT

mercoledì 25 aprile 2012

"Fashion party", moda sotto le stelle di Andria

Servizio di Michela Alicino sulla serata di moda e spettacolo organizzata ad Andria da "Vincenzo Leonetti Biancheria". Presente al "Fashion party",  Jerry Tommolini, stilista di Pin up star e Agogoa.

Festa della Liberazione, Antonucci (Cgil Bat): “Il 25 aprile è il 25 aprile!”


Intervento del segretario generale della Cgil Bat, Luigi Antonucci, in merito al fatto che a Barletta le commemorazioni per la Festa della Liberazione si terranno con un giorno d’anticipo.

 
“Ci sono date simbolo che per la loro importanza hanno l’obbligo di essere ricordate e celebrate; non possono essere vissute come una festa qualsiasi. Il 25 aprile è una di queste e, come alcune altre, deve rimanere fissa e ben presente nell’immaginario collettivo”. Commenta così Luigi Antonucci, segretario generale della Cgil Bat la decisione dell’amministrazione di Barletta di anticipare le solenni commemorazioni della Festa della Liberazione alla giornata del 24.

“È come se, per qualche inspiegabile ragione, – prosegue Antonucci – decidessimo di festeggiare Capodanno alla mezzanotte del 30 di dicembre o anticipare, in caso di necessità, al 14 il Ferragosto. Lo faremmo mai? Perché, invece, a Barletta il 25 aprile viene celebrato il 24? È impensabile che la Liberazione dell’Italia, una delle più importanti pagine della nostra storia, venga ricordata un giorno prima o uno dopo a piacimento. Il 25 aprile è il 25 aprile e tale deve restare”.

“Noi della Cgil, insieme alla sezione provinciale dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, abbiamo voluto ricordare il sacrificio dei tanti giovani morti per la libertà del Paese con dei manifesti che abbiamo fatto affiggere in tutti i comuni della provincia per non dimenticare, citando Piero Calamandrei ‘i luoghi dove è nata la nostra Costituzione, le montagne dove caddero i partigiani, le carceri dove furono imprigionati e i campi dove furono impiccati’. Se avessimo saputo avremmo scritto sulle locandine destinate a Barletta 24 e non 25 aprile”.

Ufficio Stampa CGIL BAT

mercoledì 18 aprile 2012

Combattere il colesterolo con un piatto di pasta, la rivoluzione del bet...

Servizio di Michela Alicino sula presentazione di una pasta che contiene il betaglucano d'orzo, una fibra rivoluzionaria efficace per combattere il colesterolo.

Taglio del nastro a "San Pietro", il nuovo centro fisioterapico di Andria

Servizio di Michela Alicino sull'inaugurazione del nuovo centro fisioterapico "San Pietro" di Andria.

Enogastronomia, ad Andria il primo posto della classifca fiordilatte del...

Servizio realizzato da Michela Alicino per il Tg di Teledehon sul primo posto della mozzarella del caseificio "Famiglia Olanda" di Andria nella speciale classifica "I migliori 10 fiordilatte" stilata dalla rivista "Gambero Rosso".

sabato 31 marzo 2012

Tragedia sul lavoro a Torino, Cgil Bat: “Dolore e tanta rabbia per l’ennesima morte bianca”


Intervento del segretario generale della Cgil Bat, Luigi Antonucci, sulla tragedia sul lavoro di Torino.


Un’altra storia indicibilmente amara e dolorosa, l’ennesima morte bianca che sconvolge la provincia di Barletta - Andria - Trani. “Siamo vicini alla famiglia di Cosimo Di Muro, l'operaio di 47 anni di Canosa di Puglia morto a Torino cadendo da un ponteggio dall’altezza di 40 metri nel cantiere per la costruzione del nuovo inceneritore in cui stava lavorando”. È il commento di Luigi Antonucci, segretario generale Cgil Bat, sull’incidente avvenuto stamattina nel capoluogo piemontese.

“Si tratta ancora di una morte sul lavoro che sconvolge il nostro territorio a meno di un mese da un’altra tragedia. Nello stesso cantiere, infatti, il 3 marzo scorso morì, dopo essere precipitato nel vuoto da un’altezza di 30 metri, e quindi nelle stesse circostanze di oggi, Antonio Carpini, caposquadra di una ditta edile, originario di Andria. Fatti come questi – prosegue Antonucci – provocano dolore e ci riempiono di tanta rabbia perché non è possibile nel 2012 morire mentre si lavora, magari in trasferta, lontano da casa e dagli affetti, per sfamare la propria famiglia”.

Nel tragico volo sono rimasti feriti altri due carpentieri, uno dei quali, Antonio, è il fratello della vittima, ora ricoverati presso l’ospedale Cto di Torino. “Non può essere sempre colpa del caso o pensare ad una tragica fatalità. È arrivato il momento di avviare una seria politica di controlli nei posti di lavoro. Come Cgil molte volte abbiamo denunciato la carenza di sicurezza ma il più delle volte le nostre voci sono rimaste inascoltate e si sono scontrate con l’indifferenza delle istituzioni che dedicano attenzione al tema solo in occasione delle tragedie. Tutti dobbiamo fare di più e meglio per non continuare a piangere giovani vite spezzate sul lavoro”.

 Ufficio Stampa CGIL BAT

Vinitaly 2012, la Puglia si è fatta apprezzare per eleganza a Verona

Servizio di Michela Alicino sul bilancio pugliese nell'edizione 2012 del Vinitaly di Verona.

Vinitaly 2012, Vizzari: "I vini pugliesi puntano in alto"

Servizio giornalistico di Michela Alicino sulla conferenza stampa presso la cantina della Puglia sull'appuntamento "I vini pugliesi puntano in alto".

giovedì 29 marzo 2012

Spi Cgil Bat, a Barletta festa del tesseramento: "Accanimento del Governo"


Servizio di Michela Alicino realizzato per il Tg Dehon sulla festa del tesseramento dello Spi Cgil Bat organizzata a Barletta.

De Castro al Vinitaly: "Straordinaria vitalità delle aziende pugliesi"


Servizio di Michela Alicino sulla visita del Presidente Commissione Agricoltura al Parlamento Europeo, Paolo De Castro, al Padiglione della Puglia.

Vinitaly 2012, presentata l'App per un viaggio virtuale in Puglia


Servizio di Michela Alicino realizzato per il telegiornale di Teledehon sull'App presentata al Vinitaly: "Strada del vino Puglia".

"Ceramista torniante", in porto il progetto formativo del Ciofs

Servizio realizzato da Michela Alicino per il Tg di Teledehon sull'evento conclusivo del corso formatico del Ciofs in "Ceramista torniante".

Internet: WiFi gratis alla Cgil Bat e alla CdL di Margherita di Savoia, presto in tutte le altre sedi


Nell’ambito del “Progetto Cgil-WiFi”, nato per potenziare la comunicazione e rafforzare l’immagine del sindacato, un hotspot per navigare gratuitamente vicino alle sedi della Cgil.


Internet gratis per tutti, l’intera Rete a portata di “click” presso la Cgil Bat di via Guido Rossa ad Andria e la Camera del Lavoro di Margherita di Savoia, recentemente inaugurata alla presenza della segretaria generale, Susanna Camusso. Non solo, grazie al “Progetto Cgil-WiFi” presto tutte le sedi del sindacato della provincia diventeranno un punto per navigare, pubblico e gratuito, a banda larga e senza fili.

Gli utenti che passano o abitano vicino alla Cgil, con le risorse tecnologiche messe in campo, potranno navigare senza limiti. “Aderendo a questo progetto – commenta Pasquale Gammarota, segretario Cgil Bat – vogliamo contribuire a superare il cosiddetto ‘digital divide’, cioè il differenziale informatico originato dal mancato accesso gratuito ad Internet, soprattutto da parte di migliaia di giovani”.

“Abbiamo fatto nostra quest’idea perché – spiega Luigi Antonucci, segretario generale Cgil Bat – vogliamo avvicinare il maggior numero di persone, in particolare i giovani, alle sedi territoriali del sindacato. Gli utenti registrati potranno, così, usufruire dei servizi della Cgil e ricevere dalla nostra organizzazione tutte le informazioni di cui necessitano”.

Può accedere gratuitamente al servizio Internet qualsiasi utente dotato di un dispositivo mobile con interfaccia WiFi che rientri nel raggio di copertura dell’area (200 metri circa). Il meccanismo è molto semplice: basta la registrazione e una telefonata ad un numero gratuito per  ricevere la password personale per la navigazione, valida su tutto il territorio nazionale. L’internauta, che abiti nei pressi di una sede del sindacato o è di passaggio,  può entrare in Internet attraverso la pagina della Cgil navigando a costo zero.


Ufficio Stampa CGIL BAT

martedì 27 marzo 2012

Sol, anche l'olio extravergine di oliva protagonista al Vinitaly 2012

Servizio giornalistico di Michela Alicino per il tg di Tele Dehon dal Vinitaly 2012. Sol, l'olio extravergine di oliva protagonista.

Vinitaly 2012, Stefàno illustra in diretta il 1° concorso "Rosati d'Italia"

Diretta nel tg di Teledehon con l'assessore alle risorse agroalimentari della regione Puglia, Dario Stefano nella terza giornata di lavori al Vinitaly di Verona. L'assessore illustra i dettagli del 1° concorso "Rosati d'Italia"

lunedì 26 marzo 2012

Vinitaly 2012, l'assessore Stefàno in diretta da Verona

Diretta nel tg di Teledehon con l'assessore alle risorse agroalimentari della regione Puglia, Dario Stefano nella seconda giornata di lavori al Vinitaly di Verona.

Vinitaly 2012, taglio del nastro con il Ministro Catania. La Puglia scommette ancora sui rosati

Servizio di Michela Alicino dal Vinitaly di Verona: cronaca della prima giornata della 46esima fiera del vino, taglio del nastro con il Ministro alle politiche agricole, Mario Catania. La Puglia è ormai un brand nel mondo.

domenica 25 marzo 2012

Assalto sede Arcigay ad Andria, solidarietà dalla Cgil Bat: “Vicini alla battaglia per la libertà di espressione”


Intervento del segretario generale della Cgil Bat, Luigi Antonucci, sull’assalto alla sede dell’Arcigay di Barletta – Andria – Trani.

 
La Cgil di Barletta – Andria – Trani esprime vicinanza ed assoluta solidarietà nei confronti dei volontari dell’Arcigay Bat vittime di atti di aggressione mentre erano riuniti nella sede di Andria, inaugurata solo la settimana scorsa.

“Si tratta di fatti inaccettabili e vergognosi – commenta il segretario generale della Cgil Bat, Luigi Antonucci – che noi della Cgil stigmatizziamo con forza ma che non devono intimidire i ragazzi dell’Arcigay. Siamo vicini ai volontari ed al presidente dell’associazione, Michele Pio Antolini, perché crediamo nella battaglia in difesa della libertà di espressione di tutti”.

“Una settimana fa – prosegue Antonucci – eravamo con loro nella manifestazione costitutiva dell’associazione nella nuova provincia perché da subito abbiamo creduto in questo progetto e oggi, con maggiore determinazione, continuiamo ad essere al loro fianco contro l’omofobia”.

“Ci auguriamo che questo resti un episodio isolato nel nostro territorio perché atteggiamenti così violenti offendono e minano la libertà di tutti. Chiediamo – conclude il numero uno del sindacato – che su fatti inaccettabili come questo non cada il silenzio e l’indifferenza. Questa sarebbe un’ipotesi ancora più grave”.

 
 Ufficio Stampa CGIL BAT

mercoledì 21 marzo 2012

Trasferimento Direzione provinciale delle entrate: “Verificare la conformità dei nuovi spazi”

Prima del trasferimento degli uffici della Direzione provinciale delle entrate, le organizzazioni sindacali scrivono alle autorità per capire se sia stata verificata la conformità della nuova sede in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

___________________________

Il trasferimento degli uffici della Direzione provinciale delle entrate dalla sede attuale di via Andria a quella di via don Luigi Filannino a Barletta è alle porte. Il nuovo immobile che è stato costruito per ospitare civili abitazioni, in corso d’opera con una variazione d’uso, è stato reso idoneo all’allocazione di uffici. Per tale motivo la Fp Cgil Bat e la Filp Bat hanno scritto agli amministratori comunali, provinciali e regionali, alla Asl Bat, al Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, all’Ordine degli Ingegneri Bat, alla Direzione regionale dell’Agenzia del Demanio e all’Agenzia delle Entrate per capire se ci sia stata una preventiva verifica di conformità degli spazi che andranno ad ospitare gli uffici interessati dal trasferimento, in rispetto delle normative in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

martedì 20 marzo 2012

Spi Cgil Bat: 23 marzo, festa del tesseramento nella settimana del “Valore Sindacato”

Presso la sala ex cinema “San Francesco” in via Milano a Barletta, lo Spi Cgil Bat organizzerà una giornata dedicata al tesseramento. Al via una petizione per chiedere che la zona della tragedia di via Roma diventi non edificabile.
 
Mancata indicizzazione delle pensioni superiori ai 1400 euro mensili, difficoltà per i pensionati nel percepire le somme in contanti ed obbligo da parte loro di aprire un conto corrente, tagli e tasse imposte dalle due manovre, di luglio e di agosto, e da quella del “Salva Italia” del governo Monti. Sono alcune delle novità che si stanno abbattendo sui pensionati alle prese con la riduzione del potere d’acquisto ed in vista della nuova imposta denominata Imu che ricadrà su tutti i proprietari di casa. Queste problematiche saranno affrontate, venerdì 23 marzo, nella festa del tesseramento che lo Spi Cgil Bat organizzerà nell’ambito delle iniziative del calendario degli eventi della Cgil Nazionale stilato in occasione della settimana, dal 19 al 24 marzo, dedicata al “Valore Sindacato”.

domenica 18 marzo 2012

Bat, nasce movimento studentesco contro finanziamenti alla Lum

Servizio giornalistico realizzato da Michela Alicino sulla nascita di un movimento studentesco nella nuova provincia da parte di un gruppo di ragazzi che voglio dire "no" ai finanziamenti all'Università privata.

mercoledì 14 marzo 2012

8 marzo, mostra 'Basta!' per dire "no" alla violenza sulle donne

Fino al 17 marzo ad Andria, nelle sale del Circolo Italia in piazza Imbriani, rimarrà allestita la mostra fotografica: "BASTA!", curata dall’artista Livio Moiana. Si tratta di un grido muto, ma così forte da non poter passare inascoltato. Il progetto è dedicato a Tamara Monti, uccisa a Riccione il 2 Febbraio 2007, e a tutte le vittime della violenza. L'ass.CorteSveva Onlus e Tamara Onlus hanno presentato questo progetto. All’inaugurazione presente l’autore degli scatti e la giornalista Francesca Senette.

sabato 10 marzo 2012

Rsu, nel pubblico impiego alle urne oltre il 93% degli aventi diritto. Marzano: “Grazie a tutti per l’impegno”

Intervento del segretario generale Funzione pubblica Cgil Bat, Luigi Marzano, dopo il voto per le Rsu: “Grazie a tutti per l’impegno”.


La Funzione Pubblica Cgil della provincia di Barletta – Andria – Trani comunica l’eccellente risultato ottenuto nell’elezione per le Rappresentanze sindacali unitarie nei luoghi di lavoro del territorio della nuova provincia ed esprime soddisfazione per la grande partecipazione democratica al voto delle lavoratrici e dei lavoratori del pubblico impiego. L’affluenza alle urne è stata pari ad oltre il 93% degli aventi diritto.

venerdì 9 marzo 2012

Elezioni Rsu, la Cgil Bat vince nella nuova provincia: “Straordinaria partecipazione”

Luigi Antonucci, segretario generale Cgil Bat, all’indomani dello scrutinio, commenta l’esito delle elezioni: “Straordinaria la partecipazione. Grazie alle lavoratrici ed ai lavoratori che ci hanno scelto”.


“La Cgil Bat conferma la sua forte presenza sul territorio della nuova provincia. La grandissima partecipazione delle lavoratrici e dei lavoratori ha segnato uno straordinario momento di democrazia. A loro va il nostro ringraziamento perché, con la fiducia che hanno riposto nelle nostre liste e nei nostri candidati, la Cgil si conferma, in molti luoghi di lavoro, il primo sindacato”. Così Luigi Antonucci, segretario generale Cgil di Barletta – Andria – Trani, commenta l'esito delle elezioni per il rinnovo delle rappresentanze sindacali unitarie nel pubblico impiego e nel settore della conoscenza.

giovedì 8 marzo 2012

Lavoratori Ambrosia senza stipendio. Filcams Cgil Bat: “Attendiamo risposte”

I lavoratori dell’Ambrosia Technologies, l’azienda milanese che gestisce il servizio di ristorazione e pulizia alla Casa Divina Provvidenza di Bisceglie, sono senza stipendio da due mesi. Presidio davanti alla sede di Molfetta.


“Da due mesi non porto un centesimo a casa, ho famiglia. Come faccio a tirare avanti così?”. È lo sfogo di Antonio, uno dei lavoratori dell’Ambrosia Technologies srl che ha partecipato al presidio davanti ai cancelli della sede di Molfetta dell’azienda. La società milanese si occupa della gestione del servizio di preparazione pasti e di pulizia presso la Casa Divina Provvidenza di Bisceglie. “Noi non vogliamo il male dell’azienda, anzi, abbiamo bisogno di lavorare e guadagnare. È necessario – prosegue Antonio – che qualcuno pensi anche al nostro futuro”.

domenica 4 marzo 2012

Ludobike, sport e sana alimentazione per la crescita psico-fisica dei gi...

Il team dell’asd ludo bike, si amplia di due nuove figure professionali: il nutrizionista e lo psicologo. Insieme agli istruttori ed al presidente Gianmauro Baldini contribuiranno alla crescita psicofisica dei ragazzi. La presentazione a Bisceglie.

Scuola, la Flc Cgil Bat vince altri ricorsi: “Continua la battaglia anti-precariato”

Il Tribunale del Lavoro di Trani dà ragione ai lavoratori della Flc Cgil Bat. Dopo i ricorsi, altri dieci non saranno più precari “usa e getta”.


“Continua la nostra battaglia per la stabilizzazione del personale nella scuola e per cancellare la parola precariato dal vocabolario del mondo del lavoro”. Così Francesco Dambra, segretario generale della Federazione lavoratori della conoscenza della Cgil di Barletta – Andria – Trani appena appresa la notizia dell’ennesima vittoria riportata dalla Flc a tutela del lavoro: altri dieci, oltre i quattro dei mesi scorsi, otterranno il “posto fisso” e sul loro contratto finalmente ci sarà scritto “a tempo indeterminato”. Il Tribunale di Trani ha dato ragione ad un gruppo di lavoratori del personale Ata che ha presentato ricorso contro il MIUR Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, l’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia e la Presidenza del Consiglio dei Ministri, ottenendo così il riconoscimento di un sacrosanto diritto: la trasformazione a tempo indeterminato del rapporto di lavoro ed il riconoscimento dell’anzianità di servizio.

sabato 3 marzo 2012

Pubblico Impiego, la Fp Cgil Bat con le nuove Rsu al lavoro per etica e trasparenza

Saranno oltre 5mila i dipendenti che il 5, 6 e 7 marzo si recheranno alle urne in 21 posti di lavoro nella Bat. Fp Cgil: “Etica e trasparenza le nostre parole d’ordine”.

 
“Etica e trasparenza” sono le due parole d’ordine che vogliamo siano alla base delle prossime elezioni e che desideriamo contraddistinguano sempre più l'operato delle pubbliche amministrazioni con le quali continueremo a confrontarci perché etica e trasparenza non siano solo parole. A sostegno del voto per il rinnovo delle Rsu, la Funzione pubblica Cgil Bat ribadisce la centralità del concetto di democrazia alla vigilia di un appuntamento importante che vedrà coinvolti, nella nuova provincia, oltre 5mila lavoratori che, dal 5 al 7 marzo, andranno alle urne per eleggere, in 21 posti di lavoro, i loro rappresentanti.

giovedì 1 marzo 2012

Lavoro nero, Cgil Bat: “La storia non ha insegnato niente”


Intervento del segretario generale della Cgil Bat, Luigi Antonucci, sulla scoperta dei lavoratori “in nero” fatta dalla Guardia di Finanza.


 
“Continuiamo ancora a sentire parlare di lavoro nero nel nostro territorio e di amare scoperte del 'sommerso' fatte dalle forze dell'ordine. Pensiamo che la storia davvero non abbia insegnato nulla”. È il commento del segretario generale della Cgil Bat, Luigi Antonucci, all'indomani dell'ennesima scoperta fatta dalla Guardia di Finanza. Le verifiche in alcune imprese di Andria e di Barletta hanno portato all'emersione di ventuno 'lavoratori fantasma' impegnati nel manifatturiero, nell'alimentare, in officine meccaniche ed in call center.